MONETIZZAZIONE DELLE FERIE PDF Stampa E-mail

 

La nota Mef - Rgs prot. n. 72696 del 4/9/2013 indirizzata la Dipartimento dell’Amministrazione del personale ed al Miur inoltrata dallo stesso MEF alle Ragionerie territoriali dello stato con nota prot. n. 73425 del 6/9/2013, in applicazione degli art. 5, comma 8, del D.L. 95/2012 E 1 commi 54-55-56 della Legge 228/2012 specifica che “la monetizzazione delle ferie” è consentita come di seguito esposto:

 
Dal 7 Luglio 2012
Dal 1 Gennaio 2013
Docenti a tempo indeterminato
Le ferie non sono monetizzabili salvo i casi di cui alla nota DFP 32937/2012
Docenti con nomina annuale
Le ferie non sono monetizzabili salvo i casi di cui alla nota DFP 32937/2012
Docenti con nomina sino al termine delle attività didattiche
Le ferie non sono monetizzabili salvo i casi di cui alla nota DFP 32937/2012
Le ferie sono monetizzabili nella misura data dai giorni maturati, detratti quelli di sospensione, detratti quelli di sospensione delle lezioni compresi nel contratto
Docenti supplenti brevi e saltuari
Le ferie non sono monetizzabili salvo i casi di cui alla nota DFP 32937/2012
Le ferie sono monetizzabili nella misura data dai giorni maturati, detratti quelli di sospensione, detratti quelli di sospensione delle lezioni compresi nel contratto
Personale ATA non supplente breve e saltuario
Le ferie non sono monetizzabili salvo i casi di cui alla nota DFP 32937/2012
Personale ATA supplente breve e saltuario
Le ferie non sono monetizzabili salvo i casi di cui alla nota DFP 32937/2012
Le ferie sono monetizzabili nella misura data dai giorni maturati, detratti quelli di sospensione, detratti quelli di sospensione delle lezioni compresi nel contratto