Ultime notizie

Ci pervengono da parte di un nutrito numero di Istituti scolastici domande circa l’obbligo di denuncia all’INAIL in caso di contagio da Covid-19 di alunni e operatori. Cogliamo l’occasione per fare il punto sotto il profilo normativo e dare alcune istruzioni operative.

Dallo scorso mese di aprile, il Decreto “Cura Italia” all’Art.42 comma 2, equipara il contagio da Covid-19 in occasione di lavoro ad infortunio sul luogo di lavoro, assoggettandolo, pertanto, all’assicurazione obbligatoria di cui al D.P.R. 1124/1965 (Testo unico delle disposizioni per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali) e ai successivi aggiornamenti normativi intervenuti al riguardo.

In relazione alla denuncia di contagio da Covid19 all’INAIL, fermo restando quanto sopra, è opportuno fare una distinzione tra Operatori scolastici e Studenti:

Operatori scolastici – Gli operatori scolastici (corpo docente e non docente) rientrano tra le categorie protette da assicurazione sociale contro gli infortuni sul lavoro in virtù del decreto ministeriale 10 ottobre 1985 e, sono quindi tutelati contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali con lo speciale sistema della gestione per conto dello Stato attuato presso l’INAIL.

DIRIGERE LA SCUOLA N. 10/2020

Riapre la scuola, anima del paese

 Editoriale di Vittorio Venuti

Capita ogni tanto che qualcuno (dallo psichiatra di turno all’illuminato giornalista del momento) solleciti un reclutamento dei docenti anche sulla base di test di personalità. È accaduto anche recentemente che un famoso studioso (ne taccio il nome ma, per la sua indiscussa notorietà, la sua proposta è rimbalzata immediatamente sui social dedicati) abbia avanzato un siffatto auspicio. Con tutto il rispetto, credo che non sia questo il problema della scuola, seppure l’attuale modalità di reclutamento del personale docente appaia fortemente inadeguata e contraddittoria rispetto alle finalità che sostiene di perseguire.

RASSEGNA NORMATIVA N. 10/2020 - RIVISTA ON LINE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

GLI ARGOMENTI DEL MESE

Maria Rosaria Tosiani-Programma annuale 2021

Silvia Renzulli -Copertura dei posti vacanti di Direttore SGA

Salvatore Argenta- La formazione per i Direttori SGA neo assunti

Antonio Sapiente- Il conferimento delle supplenze al personale ata a.s. 2020/2021

Giancarlo Cubasina- Il conferimento delle supplenze al personale docente per l’anno 2020/2021

Sandro Valente -I nodi irrisolti sullo status di fragilità una possibile interpretazione

Silvia Renzulli- Sugli impieghi del registro elettronico

Angelo Muratore -Non riconosciuti per la frequenza di università telematiche i permessi per il diritto allo studio

Salvatore Argenta- Modello 770/2020 Scadenza 31 ottobre 2020

Antonello Di Pace- Malattia e cambio di indirizzo, nuovo canale Inps per la comunicazione

 

NOTE DI GIURISPRUDENZA SCOLASTICA

·       Indennizzabile l’infortunio in itinere a seguito di un permesso

·       Responsabilità del datore di lavoro in materia di sicurezza

·       Diritto di critica nei confronti del datore di lavoro

·       Licenziamento per svolgimento di altra attività in costanza di malattia

 

L'INFORMAZIONE IN BREVE

·       Bonus 500 euro, avviso Ministero Istruzione su attivazione Carta del Docente 2020/2021

·       I certificati medici non sono autocertificabili

·       Sicurezza a scuola: gli obblighi di formazione del personale scolastico

·       Termo-scanner prima di entrare in classe: rigettato il ricorso del Governo contro la Regione Piemonte.

·       La nuova veste del danno erariale

·       L’assenza dello scudo penale anti Covid 19

·       Ricostruzione di carriera: la Corte dei Conti conferma la legittimità del computo dei giorni di sciopero

·       Il diritto di accesso agli atti della graduatoria

·       Omnicomprensività del reddito di lavoro dipendente e pubblico impiego

·       Furbetti del cartellino, il danno all'immagine della pubblica amministrazione

·       Quando la scuola può non aggiudicare la gara

 

NORMATIVA

·       Ipotesi di Contrattazione Collettiva Integrativa Nazionale del 31 agosto 2020 del comparto istruzione e ricerca - sezione istituzioni scolastiche ed educative

·       Nota MIUR prot. n. 26344 del 1 settembre 2020 - Stipula contratti aggiuntivi a tempo determinato, fino al 31 dicembre 2020 - Prime indicazioni operative

·       Nota MIUR prot n. 26841 del 5 settembre 2020 - Anno scolastico 2020/2021 - Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A.

·       Nota MIUR prot. n. 1588 dell’11 settembre 2020 - Chiarimenti in merito all’Ordinanza 10 luglio 2020, n. 60. Attività di convalida delle graduatorie provinciali per le supplenze

·       VERBALE D’INTESA del 18 settembre 2020 - Ministero Istruzione Sindacati su copertura posti vacantidsga

DIRIGERE LA SCUOLA N. 10/2020

Editoriale a cura di... Vittorio Venuti - Riapre la scuola, anima del paese

Michela Lella -Quale scuola post Covid?

Rossella De Luca - Il Piano Triennale per l’informatica della Pubblica Amministrazione 2020-2022

Loredana De Simone -L’autovalutazione: strumento regolativo dei processi di insegnamento-apprendimento

Anna Armone -Il contratto assicurativo di tutela legale del dirigente scolastico

Mario Ricciardi -Un comitato al servizio della scuola

Filippo Sturaro -Al via l’insegnamento di educazione civica

Angelo Muratore -Il trasferimento per incompatibilità ambientale non può essere applicato al personale ata

 

Rubriche

I CPIA A cura di ... Ada Maurizio

Vecchie e nuove questioni per i cpia

I CASI DELLA SCUOLA A cura di ... Antonio Di Lello

L’Accesso civico al Curriculum Vitae per progetto PON

LA SCUOLA IN EUROPAA cura di ... Mario Di Mauro

Quale educazione per una società a misura di impresa e di mercato?

APPUNTI DI PSICOLOGIA DELLA GESTIONEA cura di ... Vittorio Venuti

La scuola, le “colonne d’Ercole” e i giovani in attesa di un padre

#SPORTELLOASSICURATIVOA cura di ... Vincenzo Casella


 

AMMINISTRARE LA SCUOLA N.10/2020

Argomenti:

Michela Lella -La scuola riparte tra promesse e speranze

Antonio Di Lello  e Matteo Di Lello - A Scuola con il Covid-19. Cosa fare e Come fare (Prima parte)

Salvatore Argenta -Le attività di inizio anno scolastico

Sandro Valente -La sostituzione del Direttore SGA 

Rocco Callà -Il periodo di prova del personale ata

Salvatore Pecorella -Il recesso o la proroga del periodo di prova

Giancarlo Cubasina -Modello 770/2020: Scadenza 31 ottobre 2020

Luciana Petrucci Ciaschini -COVID19 e lavoratori fragili: le indicazioni ministeriali 

Valentino Donà -Le polizze COVID 19 nella scuola. Facciamo il punto della situazione

Filippo Sturaro -Ai blocchi di partenza la formazione in ingresso dei DSGA neoassunti

Rubriche:

LA SCUOLA NELLA GIURISPRUDENZA a cura di Stefano Callà

Il travalicamento dei mezzi educativi e il ricorso alla violenza fisica da parte del docente su un alunno affetto da disabilità “particolarmente grave”

 

PENSIAMOCI SU... a cura di Angelo Muratore

Excursus sulle figure professionali ata. I collaboratori scolastici

 

L’ANGOLO DELLA PSICOLOGIA a cura di Vittorio Venuti

Il Direttore sga, l’altra figura cardine dell’istituzione scolastica

 

 GIOCANDO S’IMPARA

RISPOSTA AI QUESITI POSTI DAI LETTORI

NOTE DI GIURISPRUDENZA IN MATERIA SCOLASTICA

FARE L'INSEGNANTE N.1/2020-2021

La scuola della cittadinanza - Editoriale di Ivana summa

Stiamo scrivendo questo editoriale alla vigilia dell’apertura delle scuole dopo la pausa estiva e, soprattutto, dopo l’improvvisa chiusura del marzo scorso. Abbiamo scritto tanto su queste pagine e tantissimo è stato scritto da tanti e dappertutto. Mai come in questo periodo si è tanto parlato di scuola in tutti i media, con un proliferare di servizi televisivi - spesso urlati - che hanno avuto il solo effetto di creare allarme perché basati su opinioni spacciate come informazioni confuse, contraddittorie, tutte centrate su posizioni politiche e sindacali. Potremmo aggiungere altri dettagli, ma preferiamo fermarci su una questione: la scomparsa, dal discorso pubblico, della funzione istituzionale della scuola e delle sue finalità, a tutto vantaggio di un dibattito centrato sulle risorse, sia di personale (occorrono più insegnanti!), che di risorse finanziarie, di edilizia, di materiali ed arredi. E tutto ciò è stato accompagnato da considerazioni e riflessioni - limitandoci a quelle espresse da persone di scuola o da studiosi “informati dei fatti” della scuola ed emarginando di proposito opinionisti improvvisati e liberi pensatori - aventi per oggetto presunti benefici e malefici della didattica a distanza.

CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO ORDINARIO E  STRAORDINARIO DOCENTI 2020

Offerta completa e vantaggiosa a soli 150,00 euro che comprende:

A) UN CORSO ON LINE DI 35 WEBINAR 

B) UNA  GUIDA  COMPLETA AL CONCORSO PER I DOCENTI DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO a cura di IVANA SUMMA di 370 pagine

C) Oltre 600 test on line a risposta multipla

SCIENZA DELL'AMMINISTRAZIONE SCOLASTICA N.3/2020

In questo numero

Editoriale  di Anna Armone-  La pubblicità degli esiti scolastici

Gian Carlo Sacchi - La sostenibilità nella filiera formativa

Adriano Cecconi-  I sistemi di programmazione e controllo nelle istituzioni scolastiche

Carmen Iuvone - La prevenzione e il contrasto dei fenomeni di bullismo e del cyberbullismo: il quadro normativo di riferimento

Francesco G. Nuzzaci  - Il Dirigente Scolastico davanti al giudice del lavoro: una prassi abusata e di dubbia legittimità

Ivana Summa-  Ordine, disordine, organizzazione

Renato Loiero - La Scuola alla prova della ripresa: interventi urgenti e linee guida per l’avvio dell’anno scolastico

Federica Marotta-  L’accorpamento scolastico alla luce delle nuove esigenze sanitarie, esiste una dimensione ottimale dell’istituzione scolastica?

Vanna Maria Monducci -  14 settembre 2020: si ricomincia

Anna Armone - Le responsabilità del dirigente scolastico in caso di danno occorso ad un alunno

RASSEGNA CINEMATOGRAFICA SUL MONDO DELLA SCUOLA  a cura di Vincenzo Palermo

RECENSIONI DI TESTI LEGATI A TEMI DI INTERESSE SCOLASTICO a cura di Giuliana Costantini

RASSEGNA NORMATIVA N. 9/2020 - RIVISTA ON LINE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

GLI ARGOMENTI DEL MESE

Maria Rosaria Tosiani

Le novità per la scuola contenute nel Decreto Legge n.104 del 14 agosto 2020

Maria Rosaria Tosiani

Le novità del Decreto Legge n.104 del 14 agosto 2020 in materia di lavoro

Salvatore Argenta

Il Protocollo sulla sicurezza per la riapertura a settembre delle scuole

Giancarlo Cubasina

TEST SIEROLOGICI su base volontaria per docenti e personale ATA

Antonio Calabrese

Linee guida per nidi ed infanzia

Marco Saccucci e Sabrina Morrea

Vademecum delle misure organizzativo didattiche per la ripresa delle lezioni  a.s. 2020-21

Antonio Sapiente

Le novità del decreto semplificazione

Silvia Renzulli

Detassazione del trattamento di fine servizio (TFS)

Luciana  Petrucci Ciaschini

Abilitazioni all’insegnamento conseguite all’estero: si va verso il riconoscimento?

 

NOTE DI GIURISPRUDENZA SCOLASTICA

Procedimento disciplinare e audizione orale

Licenziamento per inidoneità fisica sopravvenuta

Infortunio sul lavoro e responsabilità datoriale

 

L'INFORMAZIONE INN BREVE

Legge n.104/92 applicata anche se la disabilità è rivedibile

Accreditati alle scuole i fondi MOF a.s. 2019/2020

Responsabilità per danno esistenziale  nel caso di riduzione delle ore di sostegno

Curriculum dello Studente: il parere del CSPI

Split payment: nuovo termine 30 giugno 2023

La Corte di cassazione nega l'equiparazione salariale dei dirigenti scolastici con la dirigenza ministeriale

Lo SPID è obbligatorio

Scadenza Durc: validità in atto anche dopo la fine dello stato di emergenza

 

NORMATIVA

Parere MIUR n. 44 del 5 agosto 2020 - Schema di decreto del Ministro recante “Adozione del modello di diploma finale e del Curriculum dello Studente, ai sensi dell’art. 21, comma 3, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62”

Nota MIUR prot. n. 89 del 7 agosto 2020 - Decreto recante “Adozione delle Linee guida sulla Didattica digitale integrata, di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione 26 giugno 2020, n. 39”

 

 

MODALITA' DI ACQUISTO

CON LA CARTA DEL DOCENTE

Come creare il buono spesa:
accedi con il tuo Spid alla piattaforma ministeriale https://cartadeldocente.istruzione.it
clicca la voce “Crea buono” dal menu in alto a sinistra
si aprirà la schermata “Per quale tipologia di esercizio/ente?
clicca su “Fisico
scegli l’ambito “Libri e testi ( anche in formato digitale)", sia per i libri, sia per le riviste;

inserisci l’importo corrispondente  al costo delle riviste o dei libri 
clicca su “Crea buono”
Verrà generato un buono spesa contraddistinto da un codice.

 

Come acquistare i nostri corsi con il buono spesa:
Scarica il buono in PDF e lo invia  alla nostra casella  euroed@euroedizioni.it  insieme ai dati (nome, cognome, indirizzo completo ).

- oppure con pagamento diretto mediante

·       Bonifico: CODICE IBAN   IT 85  D  07601  01000 000035368109

·       Carta di Credito collegandosi al sito www.euroedizioni.it “acquista on line”

·       versamento sul c/c postale n. 35368109,  intestato  a EUROEDIZIONI TORINO SRL, Via Gaetano Amati, 116/7 10078 Venaria Reale (TO).

Per ricevere la fattura elettronica comunicare il Cig e Codice Univoco a  euroed@euroedizioni.it

La Casa Editrice EUROEDIZIONI propone un corso di formazione dal taglio pratico ed operativo destinato ai Direttori amministrativi anche di nuova nomina per metterli in condizione di svolgere con competenza e professionalità i delicati compiti che il profilo gli assegna.

I contenuti del corso sono esplicitati nell'allegato elenco. ll corso si articola in 15 webinar per complessive 30 ore di formazione. I corsisti possono porre quesiti e richieste di chiarimento. Durante il corso saranno proposte esercitazioni pratiche anche sugli specifici adempimenti.

I corsisti potranno  fruire ed utilizzare i materiali che saranno prodotti durante i webinar.

Le lezioni possono essere ascoltate anche in differita quando si vuole e per il tempo che si vuole.

Il corso è iniziato il 17 settembre ed andrà avanti per tutto il mese di ottobre e novembre

Il corso costa solo 150,00 euro.

MANUALE DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DELLA SCUOLAE DEI DIRIGENTI SCOLASTICI

a cura di Rocco Callà

Normativa, giurisprudenza, valutazione delle assenze ai fini della carriera e del trattamento di quiescenza e previdenza

Schemi di domande, modelli di decreti, Guida operativa aggiornata al 30 giugno 2020

EDIZIONE 2020, pag. 421 - Euro 26,00

Con questa nuova edizione, aggiornata con le più recenti disposizioni legislative e regolamentari, si vuole offrire una guida pratica su tutte le ipotesi di assenze e congedi del personale scolastico, ivi compreso il personale dirigente.

I congedi sono esaminati sotto il profilo dei più recenti orientamenti giurisprudenziale e con puntuale riferimento alla normativa, nonché vengono esaminati i riflessi delle assenze sotto il profilo della loro validità ai fini della carriera, della quiescenza e del trattamento di fine rapporto.

La disciplina dei congedi e delle assenze è costituita da un groviglio di disposizioni la cui applicazione non si presenta agevole. Da qui la necessità di usare strumenti di facile consultazione che permettano di ricercare in breve tempo la fonte normativa e consentano di dare soluzione alle questioni che si presentano nella quotidiana pratica amministrativa.

Per ogni tipo di assenza sono riportati gli schemi delle istanze dei dipendenti ed i provvedimenti concessivi.

Agli acquirenti del testo sarà fornita la password per scaricare tutti i modelli in formato word adattabili alle esigenze della scuole.

 

INDICE

 

Capitolo 1

I CONGEDI  DEI DIRIGENTI SCOLASTICI

1. Il quadro giuridico di riferimento

2. Riposo settimanale e festivo

3. Festività soppresse

4. Ferie

5. Ferie e riposi solidali

6. Le assenze retribuite

7. I permessi legge n.104/1992 per l’assistenza a soggetti disabili

8. Congedi per le donne vittime di violenza

9. Assenza per malattia

10. La risoluzione del rapporto di lavoro in caso di inidoneità psicofisica

11. Assenze dovute ad infortunio sul lavoro

12. Congedi per  motivi di famiglia e studio

13. Congedo per dottorato di ricerca

14. Congedo non retribuito per svolgere attività di studio presso l'università

15. Congedo per svolgere altra esperienza lavorativa

16. Congedi per la formazione

17. Congedi per la maternità e la paternità

18. Servizio militare

19. Aspettativa per ricongiungimento con il coniuge che presti servizio all’estero

20. Le altre forme di congedo ed assenze

 

 

Capitolo 2

LE FESTIVITA' CIVILI E RELIGIOSE E IL RIPOSO SETTIMANALE

1. Il riposo settimanale

2. Le festività civili e religiose

3. Festa del Santo Patrono

4. Il riposo C.D. Sabbatico

5. Il pagamento della domenica al personale supplente

6. Le festività soppresse

7. Festività soppresse al personale a tempo determinato

8. Festività soppresse al personale a tempo parziale

9. Pagamento delle festività coincidenti con la domenica

 

Capitolo 3

LE FERIE DEL PERSONALE SCOLASTICO

1. Natura giuridica delle ferie

2. La disciplina delle ferie del personale a tempo indeterminato

3. Il rinvio delle ferie

4. L'interruzione delle ferie per motivi di servizio

5. La sospensione delle ferie per motivi di salute

6. La durata delle ferie

7. Il computo delle ferie per il personale con orario di servizio su 5 giorni

8. Il computo delle ferie per il personale a tempo parziale

9. La riduzione delle ferie

10. Il trattamento economico durante le ferie

11. La validità delle ferie

12. L' abolizione del compenso sostitutivo per ferie non godute

 

Capitolo 4

I PERMESSI ORARI CON RECUPERO

1. Permessi orari retribuiti con recupero per motivi personali

 

Capitolo  5

I PERMESSI RETRIBUITI

1. I permessi per partecipare ad esami e concorsi

2. Permessi  per lutti

3. Permessi per motivi personali e familiari

4. Permessi per motivi personali e familiari al personale a tempo determinato

5. Concessione dei sei giorni di permesso a titolo di ferie per i docenti

6. Permesso retribuito per matrimonio

7. Permessi orari retribuiti per motivi personali o familiari fruibili dal personale ATA

8. Permessi per l’espletamento di visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici

 

Capitolo  6

PERMESSI E CONGEDI  PREVISTI DA PARTICOLARI DISPOSIZIONI DI LEGGE

1. Congedi per le donne vittime di violenza

2. Permessi al personale docente a tempo indeterminato per la partecipazione a convegni e congressi

3. Permessi per la partecipazione a corsi di formazione ed aggiornamento

4. Permessi per gli insegnanti di strumento musicale e di materie artistiche

5. Permessi  per i  donatori di sangue e di midollo osseo

6. Permessi per adempiere alle funzioni di giudice popolare

7. Permessi per rendere testimonianza

8. Permessi per adempiere alle funzioni presso gli uffici elettorali

9. Permessi per esercitare il diritto di voto in comune diverso da quello sede dell'ufficio

10. Permessi per lo svolgimento della campagna elettorale

11. Permessi ai volontari della protezione civile

12. Permessi ai volontari del soccorso alpino

13. Congedi e permessi per eventi e cause particolari

14. Permessi ai consiglieri di parità

15. Congedo straordinario per lo svolgimento di attività artistiche

16. Congedo straordinario per lo svolgimento di attività sportive

17. Messa a disposizione del coni dei docenti di educazione fisica

18. Incarichi temporanei per attività di studio, ricerca e consulenza tecnica

19. Partecipazione alle commissioni di concorso

20. Il rientro dopo il 30 aprile

21.Chiamata alle armi per servizio di leva

22. Congedo straordinario per richiamo alle armi

23. Congedi per la formazione

24. Assenze per motivi profilattici

25. Assenze  conseguenti alla chiusura della scuola per motivi di forza maggiore

26. Congedo biennale senza assegni per gravi motivi familiari

27. Congedi per cure termali

28.  Congedo per cure relative allo stato di invalidità

29.  Assenze per sciopero

 

CAPITOLO N. 7

PERMESSI PER DIRITTO ALLO STUDIO

1. Che cos'è il diritto allo studio

2. Chi può richiedere i permessi

3. Quante ore di permesso possono essere concesse

4. Presentazione delle domande e documentazione

5. Formazione delle graduatorie degli aventi diritto

6. Autorizzazione dei permessi

7. Quante ore di permesso possono essere autorizzate, come possono essere utilizzate e quali diritti ha il dipendente a cui è riconosciuto il beneficio

8. Altre forme di congedo per il diritto allo studio

9. I permessi non possono essere concessi per la preparazione degli esami

10. I permessi possono essere concessi anche per la fruizione on line dei corsi universitari

11.Il docente che usufruisce del permesso studio può essere sostituito con personale supplente

12.Giustificazioni dei permessi fruiti

13.Quale documentazione occorre presentare per fruire del diritto allo studio

14.Mancato riconoscimento del diritto allo studio e risarcimento del danno

15. Ricorsi avverso i provvedimenti inerenti i permessi per diritto allo studio

 

 

CAPITOLO N. 8

PERMESSI PER MANDATO AMMINISTRATIVO

1. Permessi per mandato amministrativo. Riferimenti normativi e disciplina generale

2. La documentazione dei permessi per mandato amministrativo

Capitolo  n.9

PERMESSI PER L'ASSISTENZA AI SOGGETTI DISABILI

1. Riferimenti normativi

2. I soggetti aventi diritto ai permessi

3. Presupposti per avere diritto ai benefici

4.L’abolizione del requisito della “convivenza”

5. Permessi a favore di genitori che assistono i figli minori con disabilità fino a 8 anni di età

6. Permessi a favore dei genitori che assistono minori con disabilità da 8 a 18 anni

7. Permessi per i genitori che assistono figli maggiorenni in situazione di disabilita'

8. Permessi a favore dei dipendenti che assistono parenti o affini in situazione di disabilita'

9. Le modalità di fruizione dei tre giorni di permesso mensili

10. Il regime di cumulo dei permessi per l’assistenza a più persone disabili in situazione di gravità

11. Fruizione dei permessi da parte del familiare di dipendente handicappato che già ne fruisca in proprio

12. Permessi legge n. 104/92: non spettano ai tutori o amministratori di sostegno.

13.Permessi mensili a favore dei dipendenti portatori di handicap

14. L'uso improprio dei permessi ex legge 104/1992 può determinare anche il licenziamento

 

 

CAPITOLO 10

CONGEDO STRAORDINARIO BIENNALE RETRIBUITO PER ASSISTERE  SOGGETTI  DISABILI

1. Riferimenti normativi

2. Presupposto del Congedo: disabilità grave

3. I soggetti aventi diritto
4.Le modalità di fruizione del congedo

5. La durata del congedo

6. Fruizione del congedo per assistere familiare disabile che presta attività lavorativa

7. La frazionabilità
8. Le incompatibilità nella contemporanea fruizione dei congedi

9.Personale a tempo parziale

10.Richiesta scritta del congedo

11.La retribuzione

12.Le ferie e tredicesima mensilità
13. Validità del congedo ai fini pensionistici e del trattamento di fine rapporto

 

Capitolo 11

CONGEDI E PERMESSI PER MOTIVI SINDACALI

1. I distacchi sindacali del personale scolastico

2. L'aspettativa per motivi sindacali del personale scolastico

3. I permessi retribuiti per motivi sindacali del personale scolastico

4. I permessi sindacali per le riunioni degli organismi direttivi statutari

 

Capitolo 12

 L'ASSENZA PER MALATTIA

1. Riferimenti normativi

2. La conservazione del posto e durata dell'assenza per malattia

3. Trattamento economico durante i primi 10 giorni di assenza per malattia

4. Le riduzioni di stipendio causate dall’assenza per malattia non ridu­cono i contributi previdenziali

5. La decorrenza dell'assenza per malattia

6.  Le modalità di computo dei periodi di assenza per malattia

7. La validità dei periodi di assenza per malattia

8. Il rapporto  tra l'assenza per malattia ed i  giorni festivi

9. Il malessere del dipendente durante il servizio

10. Il Procedimento per l'autorizzazione dell'assenza per malattia

11. La comunicazione dell’assenza per malattia

12. Invio per via telematica del certificato di malattia

13. Le misure per disincentivare le ripetute assenze

14. Quando la malattia prefigura un  illecito

15. La risoluzione del rapporto di lavoro per inidoneità

 

CAPITOLO n.13

L’ ASSENZA PER MALATTIA DOVUTA A GRAVI PATOLOGIE

1. I riferimenti normativi

2.  Quali assenze rientrano nelle gravi patologie

3.  Da chi deve essere rilasciata la certificazione delle gravi patologie

4. Quali sono gli effetti dell'assenza per gravi patologie

5. Che cosa deve fare il dipendente per ottenere il beneficio

6. Certificazione di malattia e tutela della privacy

 

 

 

CAPITOLO 14

LA VISITA FISCALE

1. I riferimenti normativi

2.  La visita fiscale

3. La natura del certificato medico

4. Come consultare il certificato medico ed i verbali delle visite mediche di controllo

5. Quando deve essere disposta la visita fiscale

6. Le fasce orarie di reperibilità

7. Le modalità di richiesta delle visite fiscali

8. L'obbligo del dipendente di comunicare  l'eventuale assenza al domicilio

9. Mancata effettuazione della visita fiscale

10. GIUDIZIO DEL MEDICO FISCALE

11. Le sanzioni nel caso di assenza alla visita fiscale

12. Giustificazione dell'assenza al domicilio da parte del dipendente

 

Capitolo 15

L'ASSENZA INGIUSTIFICATA DAL SERVIZIO

1. Natura dell'assenza ingiustificata

2. La diffida a riassumere servizio

3. I casi più frequenti in cui sono riscontrabili gli estremi dell'as-senza ingiustificata

4. Come viene sanzionata l'assenza ingiustificata

5. Le assenze ingiustificate di breve durata

6. Calcolo delle trattenute per assenze ingiustificate

 

CAPITOLO 16

I CONGEDI PER DOTTORATO DI RICERCA E BORSE DI STUDIO

1. I Riferimenti normativi

2.Le modalità di concessione

3. Borse di studio post-dottorato

4. Assegnisti

5. Aumento dell'importo annuale lordo delle borse didottorato diricerca

6. Congedo del personale con nomina a tempo determinato.

7. Validità del Dottorato ai fini pensionistici e di carriera

8. Conclusione

 

Capitolo 17

ASPETTATIVA

1. Premessa

2. L'aspettativa per motivi di famiglia, di studio e ricerca

3. Aspettativa non retribuita (cosiddetto anno sabbatico) per il personale dirigente e docente

4. Aspettativa non retribuita per svolgere altra attività lavorativa 

5. Aspettativa  per servizio di leva (militare – civile sostitutivo) – richiamo alle armi

6. Aspettativa per mandato parlamentare e regionale

7. Aspettativa per mandato amministrativo

8. Aspettativa per destinazione all'estero del coniuge

9. Aspettativa per il personale tossicodipendente

10. Aspettativa senza assegni per la cooperazione con i paesi in via di sviluppo

11. Regime previdenziale per i dipendenti in attività di cooperazione

 

Capitolo 18

ASTENSIONE OBBLIGATORIA PER MATERNITÀ

1. Riferimenti normativi

2. La richiesta del congedo di maternità

3. La durata del congedo di maternità

4.  La flessibilità di utilizzo dell'astensione  obbligatoria

5. Parto prematuro con conseguente ricovero del neonato in struttura ospedaliera

6. La  modalità di calcolo dell'astensione obbligatoria a seguito di parto prematuro

7. La concessione di permessi per controlli prenatali per le lavoratrici gestanti

8.  I periodi di astensione obbligatoria in caso di parto gemellare

9. Parti successivi a distanza di un anno

10. Il rapporto del congedo per maternità con le altre forme di congedo e assenze

11. L'assunzione in servizio della lavoratrice in stato di maternità

12. La validità dei periodi di astensione obbligatoria per il personale a tempo indeterminato

13. Il trattamento economico durante l'astensione obbligatoria della lavoratrice assunta a tempo indeterminato

14. Il trattamento economico durante l'astensione obbligatoria della lavoratrice assunta a tempo determinato

15. Le modalità per corrispondere l'indennità di maternità

16. Le  ritenute che si applicano sull'indennità di maternità

17. Validità dei periodi di astensione obbligatoria per il personale a tempo determinato

18. Le complicanze della gestazione

19. interruzione della gravidanza per aborto

20. interdizione anticipata e indennità di maternità

21.Gli obblighi derivanti dall’applicazione del testo unico sulla maternità e paternità

22. Divieto di licenziamento della lavoratrice madre

23. Lavori vietati alle lavoratrici gestanti

24.Sicurezza sul lavoro per la lavoratrice madre

25.Mutamento delle mansioni

 

 

Capitolo 19

IL CONGEDO PARENTALE

1. La durata del congedo parentale. I riferimenti normativi

2. Modalità di fruizione del congedo parentale tra madre e padre

3. La modalità di richiesta e di computo del periodo di congedo parentale

3. La fruizione del congedo parentale in modo frazionato

4. La fruizione del congedo parentale in modalità oraria

5.  Come documentare la richiesta di congedo parentale

6. Fruizione del congedo parentale in caso di rapporto di lavoro a tempo parziale

7.  Il rapporto del congedo parentale con le altre forme di congedo

8. Il calcolo dei contributi in caso di assegni ridotti

9. Il divieto di cumulo e l'incompatibilità nella fruizione del congedo parentale

10. La fruizione del congedo parentale in caso di parto gemellare o plurigemellare

11. La sospensione del congedo parentale nei casi di permessi e assenza per malattia

12. Trattamento economico durante il congedo parentale

13. Voucher per baby sitter  e contributo per asilo nido

14. Validità dei periodi di congedo parentale

15. La fruizione del congedo parentale da parte del personale supplente

 

Capitolo 20

IL CONGEDO PER LA MALATTIA DEL BAMBINO

1.La disciplina del congedo per malattia del bambino

2. Durata del congedo

3. Documentazione che il genitore deve presentare per ottenere il congedo

4. Rapporto con le altre forme di congedo

5. Gli effetti  del congedo per malattia del bambino sul rapporto di lavoro

6. Genitori adottivi o affidatari

7. Sanzioni

8. Trattamento economico durante l'assenza  per malattia del bambino

 

Capitolo  21

CONGEDI DI MATERNITÀ E PATERNITÀ DEI GENITORI ADOTTIVI O AFFIDATARI

1. Premessa

2. Congedo di maternità

3. Riposi giornalieri dei genitori adottivi e affidatari

4. Congedo di paternità in caso di adozione e affidamento

5. Trattamento economico

6. Congedo parentale

7. Trattamento economico durante il congedo parentale

8. Il congedo per malattia del bambino

9. Trattamento economico durante l'assenza per malattia del bambino

10. Validità dei periodi di astensione dei genitori adottivi o affidatari

11. Rapporto con le altre forme di congedo

12. Documentazione del congedo

 

 

Capitolo 22

IL CONGEDO DI PATERNITÀ

1. Riferimenti normativi

2. Diritto all'astensione obbligatoria

3. Riposi per allattamento

4. Congedo parentale

5. Congedo per malattia del bambino

 

Capitolo 23

I PERIODI DI RIPOSO PER ALLATTAMENTO

1. I soggetti che possono usufruire dei periodi di riposo per allattamento

2. Riposi giornalieri della madre

3. Riposi giornalieri del padre

4.Riposi giornalieri dei Genitori adottivi o affidatari

5. Parto gemellare

6.  Applicazione della normativa dei periodi di riposo al personale scolastico

7. Validità dell'allattamento ai fini della prova

 

Capitolo 24

TRATTAMENTO AI FINI PENSIONISTICI DELL'ASSENZA PER MATERNITÀ

1. Maternità in costanza di rapporto di lavoro

2. Maternità al di fuori del rapporto di lavoro

 

 

 

Capitolo 25

LE ASSENZE CONSENTITE AL  PERSONALE ASSUNTO A TEMPO DETERMINATO

1.  Riferimenti normativi

2. Le ferie del personale a tempo determinato

3. Modalità di pagamento delle ferie non godute

4. Festività soppresse

5. Infortunio sul lavoro del personale a tempo determinato

6. L'assenza per malattia del personale assunto a tempo determinato per l'intero anno scolastico o fino al termine delle attività didattiche

7. L'assenza per malattia del personale a tempo determinato assunto dal Dirigente Scolastico

8. L'aspettativa per motivi di famiglia al personale assunto a tempo determinato per l'intero anno scolastico o fino al termine delle attività didattiche

9. Permessi non retribuiti

10. Permesso retribuito per matrimonio

11. Permesso retribuito per lutto

12. Permessi brevi con recupero

13. Congedo  per servizio di leva (militare – civile sostitutivo) – richiamo alle armi

14. Il rientro dopo il 30 aprile

 

 

Capitolo 26

I CONGEDI DEGLI INSEGNANTI DI RELIGIONE

1. Docenti di religione con più di quattro anni di anzianità

2. Docenti di religione con meno di quattro anni di anzianità

 

 

Capitolo 27

CONTROLLO DELLA RAGIONERIA PROVINCIALE DELLO STATO SUI PROVVEDIMENTI DI STATO GIURIDICO E SULLE ASSENZE DEL PERSONALE

1. Il controllo preventivo delle Ragionerie territoriali dello Stato

2. Le modifiche al controllo successivo

3.  Le modalità di trasmissione  degli atti assoggettati al controllo

4.  Le risultanze del controllo

 

FORMULARIO DELLA MODULISTICA

INDICE ANALITICO

 

 

 

 

 

 



 

Copyright © 2010 Euroedizioni Torino
Via G. Amati 116/7 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel. +39 0112264714 Fax. +39 011 2730803 P.I. 07009890018

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo